La Scuola di Furio - Appartamenti e Villa per Vacanze Fucecchio  | Casa Vacanze vicino a Firenze
Giorno di arrivo
Giorno partenza
ospiti

Souvenir unici a Firenze: dove sono le macchinette per le fototessere


Souvenir unici a Firenze: dove sono le macchinette per le fototessere

Souvenir di Firenze!

Un'idea diversa dalle solite calamite da frigo!

C'è stato un tempo in cui scattavamo una foto e poi dovevamo aspettare di finire il rullino, portarlo a sviluppare, aspettare ancora i tempi tecnici per la stampa prima di sapere se la foto era stata fatta bene. Se era venuta mossa, se l'inquadratura era giusta, se la pellicola si era agganciata correttamente. Un intero rullino fotografico aveva un sacco di probabilità di riuscire male! E le macchine fotografiche erano costose, non le portavamo certo dietro tutti i giorni, erano riservate ai "momenti speciali". Più o meno a quella stessa epoca appartengono le macchinette fototessera.

Avete mai visto il film "Il favoloso mondo di Amélie" (Le Fabuleux Destin d'Amélie Poulain)?

Se ancora non l'avete fatto, ve lo consiglio, è una commedia romantica del 2001 molto carina. Racconta la fiabesca vita di Amélie Poulain che si muove in una Parigi da sogno. Nella vicenda, le macchinette per le foto tessera sono il fil rouge della vicenda. Un giorno Amélie incontra Nino, un ragazzo che per hobby colleziona fototessere dimenticate nelle macchinette o mal riuscite e strappate e gettate via. Se volete sapere come finisce e risolvere anche "il mistero delle fototessere" e scoprire perchè un uomo si scatta delle fototessere in tutti gli apparecchi di tutte le stazioni della città per poi gettarle via non vi resta che vedere il film.  

Offi è diventato più difficile imbattersi nelle macchinette automatiche che evocano quella sensazione retrò/nostalgia che fa piacere ritrovare. Qualche anno fa ero a Budapest in un locale più unico che raro (si chiama SZIMPLA KERT e si trova in Kazinczy utca 14) e con il mio fidanzato abbiamo trovato una di queste macchinette. Ci siamo entusiasmati e fatti delle foto che, per il fatto di averle stampate subito e per il loro formato insolito, ogni tanto vengono fuori e ci riportano con la memoria immediatamente a quei bei momenti.

La macchina automatica per le foto in Via Santa Monaca all'angolo con via dei Serragli, in Oltrarno.

Un giorno ero a spasso in Oltrarno a Firenze con la mia amica Valeria. Avevamo deciso di inoltrarci per conoscere meglio questo quartiere fiorentino meno famoso e frequentato. Purtroppo eravamo sotto una pioggia torrenziale (a giugno) ma lei non ha mancato di indicarmi una curiosità: "Guarda là!". Ho alzato gli occhi e cosa ho visto? Una bella macchinatta per foto tessera. Poi Valeria mi ha raccontato che l'aveva notata durate una passeggiata con suo marito e si erano scattati delle foto e che ricordava con molto piacere quel momento.

La macchinetta per le foto in Via del Proconsolo (vicino all'incrocio con Via Ghibellina) vicinissima al Museo Nazionale del Bargello e alla Badia Fiorentina, in pienissimo centro storico!

Quindi ho colto l'occasione per scrivere questo post (grazie Valeria). Se vi trovate a Firenze e volete anche voi un piccolo, economico e personalizzato souvenir, ecco dove sono collocate queste macchinette nella città culla del Rinascimento:

  • Alla fine di via dell'Agnolo, quando si immette in Via Giuseppe Verdi (a nord della Chiesa di Santa Croce)
  • Piazza della Stazione, vicino allo storico Bar Deanna, nei pressi della fermata della "Stazione Santa Maria Novella" della linea T1 Leonardo, la linea che collega Scandicci all’Ospedale di Careggi.
  • Via del Proconsolo (vicino all'incrocio con Via Ghibellina) vicinissima al Museo Nazionale del Bargello e alla Badia Fiorentina, in pienissimo centro storico!
  • Via Santa Monaca all'angolo con via dei Serragli, in Oltrarno.
  • Presso The Student Hotel in Viale Spartaco Lavagnini, 70-72, forse il più scomodo da raggiungere "solo" per farsi delle foto

Piazza della Stazione, vicino allo storico Bar Deanna, nei pressi della fermata della

Io penso che 4 foto per 2 euro siano davvero un affare! E voi che mi dite? Avete altre idee su come avere souvenir altamente personalizzati a così poco prezzo? Scrivetemi le vostre idee! Sono molto curiosa!